Comune di Bormio: una settimana di eventi tra storia, fiabe, arte e musica

La settimana tra il 16 e il 22 luglio, il Comune di Bormio propone una serie di eventi culturali per tutti i gusti ed età.

Lunedì 16 luglio, Piazza Kuerc ore 21.00: Lezioni di Cucina: Non le solite zuppe. Presenta lo chef Tommaso Bonseri Capitani.

Martedì 17 luglio, sc’tua granda del Museo Civico di Bormio, ore 17.30 – La quotidianità al tempo della Grande Guerra.
Il colonnello, il mago, il camoscio. Una settimana al fronte con gli arditi della Val Zebrù, a cura di Anna Lanfranchi.
Prima per la patria, poi per il divertimento. Il contributo della guerra alla diffusione dello sci, a cura di Daniela Valzer.

Mercoledì 18 luglio, ore 16.30: Mercoledì da fiaba. Cosa farò da grande? Letture per bambini di tutte le età. In caso di bel tempo le letture saranno ospitate nel giardino di villa Fiocchi (casa dopo Bormio Terme, risalendo la via Stelvio, sulla destra). In caso di maltempo o tempo incerto in biblioteca di Bormio.

Mercoledì 18 luglio, giardino Palazzo De Simoni, (in caso di maltempo aula didattica Museo) ore 17.00: Quatro ciacula con… il ricamo. L’Associazione Bormio ricama è lieta di ricamare in compagnia di chi ha voglia di cimentarsi in quest’arte coinvolgente.

Mercoledì 18 luglio, piazza Kuerc, ore 17.30: In the heart of the music – aperitivo con evergreen italiani e stranieri Monica Clementi (voce), Romano De Campo (chitarra), Umberto Clementi (basso), Ivan Romeri (batteria).

Mercoledì 18 luglio, biblioteca di Bormio, ore 21.00: Incontri d’arte: Picasso e gli Antichi. A cura di Alessandra Galbusera.

Venerdì 20 luglio, Mulino Salacrist: mostra Un geologo in Valtellina. Immagini da un lavoro vagabondo. La mostra sarà visitabile fino al 31 luglio (orario di apertura: 10.00 – 12.00; 15.00 – 18.00)

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero