Bormio: intervento migliorativo nelle scuole elementari

Dal 26 ottobre è in funzione il nuovo impianto di produzione di calore presso l’edificio della scuola primaria di Bormio; si tratta di una caldaia a cippato (biomassa vergine) che consente una minor immissione di inquinanti in atmosfera. Tale intervento, congiuntamente al rifacimento del tetto e all’isolamento termico effettuato sull’ultimo piano, porterà a un miglior efficientamento energetico e, con esso, a un notevole risparmio economico.

L’opera è stata realizzata con i fondi dei Comuni confinanti per € 500.000 e cofinanziata dal Comune di Bormio per altri € 300.000.

L’intervento rientra negli impegni assunti con la sottoscrizione del Patto dei sindaci, che ha come scopo  il miglioramento della qualità ambientale e pertanto della vita dei cittadini.