Ancora e sempre aprile: Milli Martinelli si racconta

Ancora e sempre aprile, la raccolta di racconti di Milli Martinelli presentata nella serata di sabato 30 aprile presso la Sc’tua Granda di Palazzo De Simoni, ha emozionato, sorpreso e commosso il pubblico. Attraverso i sei episodi della sua storia contenuti nel libro, l’autrice ha accompagnato i presenti nel suo mondo e nel suo percorso di vita accarezzato da incontri, ammirazione e stupore, perplessità e conflitti interiori.

Impossibile per il pubblico non provare un’innata ammirazione e simpatia per Milli Martinelli, per la sua spiccata ironia che non risparmia la sua persona e la sua più che rispettabile età: lo scorso 21 aprile ha compiuto i novant’anni. Non è quindi un caso che la prima presentazione di questo libro sia stata programmata per il mese di aprile: come preannuncia lo stesso titolo, questo mese rappresenta per Milli un motivo ricorrente, uno spazio temporale che racchiude tutti gli eventi importanti della sua vita e della sua storia.  Una storia, la sua, con continui riferimenti all’Alta Valtellina, terra d’origine dove, come ha dichiarato lei stessa, si sente a casa.

I diritti d’autore derivanti dalla vendita del libro saranno devoluti ad Ayuda directa.